Chiesa di S. Gemine

Associazione Valorizzazione del Patrimonio Storico San Gemini (Onlus)

Chiesa di San Gemine (sec. XIII)

La facciata rivela periodi di costruzione ben diversificati: romanica, gotica e rinascimentale. L’interno trae una certa solennità dal plasticismo espresso dall’architettura neo-barocca ottocentesca.

E’ riconoscibile in planimetria lo schema gotico, evidenziato dalla forma poligonale esterna dell’abside, con il suo finestrone, ora tamponato, sormontato da un “occhio”, che risponde a quella economia di luce, caratteristica dei gusti e della cultura dell’ultimo Medioevo.

In una nicchia un tempo murata, adiacente alla sagrestia, venne rinvenuta l’urna marmorea, tuttora in loco, che custodiva le ossa del Santo, delle quali nel corso dei secoli si erano perdute le tracce.

All’interno: crocifisso ligneo del XV sec., importanti tele del ‘600.

Informazioni utili

Chiesa di San Gemine
Piazza Duomo
Orari: dalle 7:30 alle 20:00