Carsulae – Foro

Associazione Valorizzazione del Patrimonio Storico San Gemini (Onlus)

Foro

La piazza, rivestita di lastre di travertino, è di forma trapezoidale (dimensioni max. 40 x 60 m.), ed è costituita da una superficie artificialmente spianata di fianco alla via principale, dalla quale è separata da una costruzione che segue l’andamento in ascesa della stessa, digradando perciò verso settentrione.

L’ingresso da questo lato, di carattere monumentale, è costituito da due tetrapili in opera quadrata, dei quali quello meridionale è stato parzialmente rialzato e ne è stato ricostruito il fornice nel lato orientale prospiciente la strada, mentre del tetrapilo settentrionale restano solo le basi.

Alla destra sono la curia e gli uffici amministrativi, alla sinistra i due templi gemelli e probabilmente un terzo tempio ne delimitava il lato occidentale: a fianco di quest’ultimo sbocca una strada in perfetto asse con quella che dal foro conduce agli edifici di spettacolo e che può essere considerata come l’antico decumanus maximus.